Impianti di essiccazione a tappeto mobile per foraggi a fibra lunga versione 2T


Contattaci per un preventivo.
Scarica il depliant

Descrizione

Tecnologia basata su tappeti mobili forati messa a punto dalla Scolari Srl per la disidratazione del foraggio a fibra lunga. Il sistema a tappeti mobili è l’evoluzione del sistema agitatore meccanico, di cui si sono installati centinaia di impianti a livello nazionale ed internazionale.

Nella disidratazione del foraggio ha permesso di raggiungere importanti obiettivi quali:

  • Aumento significativo della capacità produttiva oraria.
  • Conservazione dello stato fisico del foraggio e della foglia presente al momento della raccolta.
  • Omogeneità di essiccazione
  • Alto rendimento termico del sistema.
  • Polivalenza di impiego, estesa alche ad altri prodotti oltre al foraggio.
  • Semplicità ed al tempo stesso, automazione degli impianti e del cantiere di lavoro nel suo complesso.

Vantaggi offerti dalla tecnologia Scolari:

  • Processo a bassa temperatura (80-130 °c).
  • Foraggio con fibra lunga fino a 180 / 200 mm.
  • Annullamento perdite medie rispetto ai sistemi tradizionali di fienagione – quantitative (+ 25% peso) e qualitative (+ 80% valore nutritivo).
  • Conservazione pressoché totale delle caratteristiche organolettiche del foraggio (proteine, carotene, elementi minerali, vitamine, aminoacidi, ecc..).
  • Recupero di termica disponibile (acqua calda-vapore, ecc.) od utilizzo di combustibili fossili (gas naturale o gpl) o solidi (cippato, paglia, ecc..).
  • Utilizzo impianto in ciclo continuo o in ciclo intermittente senza sprechi di energia.
  • Sistema abbattimento polveri che garantisce il rispetto delle vigenti norme regionali per le emissioni in atmosfera.
  • Processi lavorativi completamente automatizzati con controllo umidità finale programmata dall’operatore.
  • Raffreddamento incorporato nell’impianto o separato in funzione delle esigenze per garantire la miglior conservazione del materiale essiccato.
  • Capacità produttiva foraggio da 3 a 12 t/h.
  • Polivalenza di impiego che permette l’utilizzo dell’impianto tutto l’anno (cippato, cereali, paglia, mais integrale, ecc.)